contattaci

070 882773

DREAM immobiliare s.r.l.
Viale C. Colombo, 88
Quartu Sant'Elena (CA)
info@dreamimmobiliare.it

Ricerca

Villa in Vendita a San Casciano in Val di Pesa


jQuery Carousel
2.600 mq 30 Locali

Classe energetica

Codice: C398 Tratt. riservata

FIRENZE, prestigiosa tenuta posta nel comune di San Casciano Val di Pesa, una delle prime Aziende Agricole all'interno della regione del Chianti Classico. La proprietà si sviluppa su 2600 mq. di coperto in condizioni perfette, ed è costituita da una Villa Padronale del 500 attribuita a Michelangelo, circondata da un ampio parco di circa 1 ha, all'interno del quale si trova anche una Fattoria del 1200 di 450 mq. con grande portale in pietra serena, tipici delle fattorie signorili, appartamento di 5 camere da letto sala da pranzo cucina, grandissima con ceramiche di Delft, terrazza, 3 bagni, foresteria fatta da un celebre designer e un volume coperto adibito al ricovero delle attrezzature agricole. Il parco, a sua volta, e' contornato da terreni coltivati a vigna e oliveto.
Il vigneto si estende per una superficie di 4,6 ha di cui 3,8 ha iscritti al Consorzio del Chianti Classico D.O.C.G. mentre la parte restante di terreno per circa 10 ha e' coltivata a oliveto iscritto al D.O.P. Chianti Classico. Si accede alla proprietà attraverso un viale alberato di lecci. L'accesso e' permesso anche da altre due strade laterali, entrambi gli accessi dalla viabilità più importante sono segnalati da una coppia di cipressi secolari. La Villa padronale si sviluppa a ferro di cavallo ed e' costituita da vari corpi di fabbrica, La Villa si articola su tre piani fuori terra così suddivisi:
piano terra composto da 10 vani: cucina, con annessa stireria e dispensa, tinello, soggiorno, salone, due stanze adibite a biblioteca, studio; piano primo composto da 11 vani: salone, camera padronale con bagno esclusivo e due guardaroba, posti sulla sinistra rispetto al salone di collegamento fra piano terra e piano primo, quattro camere, e tre bagni, situati nella ala destra sempre rispetto alla scala centrale; piano mansarda formato da: due ripostigli, una camera, bagno e sala pranzo soggiorno; piano seminterrato dove si trova il locale per l'invecchiamento del vino e per l'assaggio dello stesso che e', insieme alla colonica, il nucleo piu' antico del complesso.
Appartamento che si articola su due piani fuori terra al quale si accede tramite una scala esterna che si apre sotto il portico posto sul lato nord del corpo della Villa, attiguo all'entrata della cucina; piano primo formato da tre camera e due bagni; piano mansarda che comprende una cucina un soggiorno-tinello, due camere da letto e un bagno, inoltre tramite una scala a chiocciola è raggiungibile un terrazzo panoramico al di sopra della copertura della Villa dal quale è possibile vedere sia Firenze con piazza del Duomo che l'Amiata sul versante senese.
La Cappella il cui accesso e' sul lato esposto a sud. La cantina, che occupa l'intera ala sud della Villa ed e' attigua alla cappella, è suddivisa in un ampio locale imbottigliamento e deposito vino e olio, tinaia al piano terra, al piano seminterrato si trova un altro locale adibito a tinaia e al piano primo, a cui si accede tramite una scala interna, si trova la parte destinata a magazzino. Da questo piano è possibile accedere alla pulitura dei tini che si trovano nel locale attiguo al piano terra. Limonaia-garage che occupa parte del piano terra dell'ala nord con attiguo locale adibito a centrale termica. Piccolo appartamento situato al piano primo dell'ala nord, sopra il locale limonaia al quale si accede tramite scala interna collocata fra l'ingresso esterno e il locale cucina della Villa.
Il complesso della Villa e' circondato da un ampio parco dove si susseguono diversi giardini: sul lato posteriore della Villa si apre il giardino all'italiana con portico su colonne in pietra serena con decorazioni quattrocentesche, al di sotto si trova la piscina ricavata in un antica vasca con bordi sempre in pietra serena, attigua alla piscina e' collocata una stanza a verde con sedute sempre in pietra serena; dal piano della piscina, sempre sul versante est, tramite due scalinate simmetriche si accede a un ulteriore giardino con zona cottura, forno, zona pranzo protetta da un pergolato ricoperto di glicine, e vasca dei pesci. Spostandoci verso nord troviamo in sequenza, un tunnel di rose, un orto giardino e un appezzamento a ulivi.
La colonica, situata a sinistra rispetto al corpo della Villa, e' suddivisa in due unità abitative sviluppate su due livelli: una con accesso dal piazzale in pietra serena esposto a ovest, l'altra dal piccolo vicolo che separa la colonica dall'ala nord della Villa. La prima e' costituita, al piano terra, da un ampio salone collegato a un vano adibito a studio, cucina con portico, lavanderia e un bagno, al piano primo, da tre camere da letto, studio e tre bagni. I due livelli sono messi in comunicazione da un'antica scala in pietra serena lavorata. La seconda, al piano terra, e suddivisa in cucina, due soggiorno-tinello, bagno e dispensa, al piano primo tre camere, tre bagni, uno studio e un guardaroba. Entrambe le porzioni hanno giardino esclusivo.
La foresteria e' collocata a nord-est della proprietà. E una costruzione in pietra a vista su due livelli: un piano seminterrato con bagno e guardaroba, un piano terra dove si apre un vano adibito a soggiorno-tinello-cucina, con soppalco, attigua vi e' la camera da letto collegata al piano seminterrato da una scala in legno. Il fronte est, dal quale si accede all'interno, si affaccia sull'orto-giardino.
Il capanno e' posto a sinistra di fronte alla casa colonica. E' un vasto spazio coperto adibito attualmente a rimessa agricola e che si affaccia sul versante che guarda Firenze. Al di la' del capanno e' stato ricavato un ampio giardino con finestre in alloro dalle quali è possibile ammirare il Duomo e il Campanile di Firenze.
Cenni storici: La parte più antica del complesso immobiliare, probabilmente del trecento e' stata individuata nella casa colonica e nella cantina che si estende in parte del piano seminterrato della Villa.
Al quattrocento risale la parte centrale della Villa che risulta appartenuta nel XV sec. alla famiglia dei Bizzini, famiglia del podestà di San Casciano. I Bizzini la tennero fino Settecento quando la famiglia si estinse. La Villa passo' allora alla famiglia senese dei Marsili ai quali si deve la ristrutturazione settecentesca del complesso. Gli affreschi interni risalgono a quest'ultimo periodo e sono attribuiti a uno dei gruppi più importanti di autori Fiorentini detti i "Quadraturisti" del Settecento. Nel 1903 fu acquistata dai Balboni di Firenze, nome con il quale è riportata ancora oggi nella cartografia ufficiale.

Informazioni immobile
Codice: C398
Contratto: Vendita
Tipologia: Villa
Regione: Toscana
Provincia: Firenze
Comune: San Casciano in Val di Pesa
Prezzo: Tratt. riservata
Totale mq: 2.600 mq
Locali: 30
Stato conservazione: Ottimo
Piano: Multipiano
Disponibile: Si
Giardino: Privato, 5 mq

Contattaci

DREAM immobiliare s.r.l.

Viale C. Colombo, 88
Quartu Sant'Elena (CA)
Telefono: 070882773
Email: info@dreamimmobiliare.it

* Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/03 e confermo di aver preso visione dell'informativa sulla privacy.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori!

Immobili simili

Ultimo aggiornamento 23-04-2018